Monthly Archives: June 2015

I nomi in Ruby

Guida alla programmazione con Ruby

Per assegnare i nomi a variabili, costanti, etc. in ambiente Ruby è necessario seguire delle regole specifiche. In questo post appunto impareremo ad assegnare in modo corretto i nomi in Ruby.

Con il primo carattere Ruby individua il tipo di elemento che intende rappresentare; un nome allora può essere costituito da una lettera maiuscola, minuscola o dal simbolo underscore seguito da altri caratteri, che a loro volta possono essere una qualsiasi combinazione di lettere maiuscole e minuscole, underscore e cifre.

I caratteri minuscoli corrispondono alle lettere minuscole dell’alfabeto, dalla a alla z, compreso il simbolo underscore, mentre i caratteri maiuscoli corrispondono alle lettere maiuscole dell’alfabeto dalla A alla Z e le cifre da 0 al 9.

Vediamo allora degli esempi di nomi impostati correttamente in ambiente Ruby:

  • Contatore – corretto
  • luigi_2003 -corretto
  • simone_ciaburro – corretto
  • _2008 - Consentito ma sconsigliato
  • Luigi+ciaburroErrato in quanto contiene il carattere +
  • when - Errato in quanto rappresenta una parola riservata
  • 2005_simone - Errato in quanto il primo carattere è una cifra

LINK DI APPROFONDIMENTO PER L’ARGOMENTO: