Caratteristiche di Java

Programmare con JavaCome già anticipato Java rappresenta un linguaggio di programmazione con il quale si possono scrivere programmi eseguibili da inserire nelle pagine Web, le cosiddette applet, che almeno all’inizio hanno decretato il successo del linguaggio e applicazioni che possono essere eseguiti da sole sotto qualsiasi piattaforma. Da questo punto di vista Java assume delle caratteristiche molto simili ad altri linguaggi compilativi quali il C, C++, Visual Basic, rispetto ai linguaggi interpretativi quali HTML  o JavaScript.

La storia di Java inizia nel 1991 quando alla Sun Microsystems parte un progetto di ricerca destinato a sviluppare applicazioni per l’elettronica di consumo, si stabilisce quindi di lavarare alla realizzazione di un nuovo linguaggio di programmazione orientato agli oggetti. Come già detto però, la sua estrema diffusione si deve alla sua semplice integrazione nelle strutture delle pagine Web dell’epoca, risalgono infatti al 1994 i primi esperimenti di utilizzo di tecnologie Java nel browser  Netscape, colosso a quei tempi nella gestione degli ipertesti.

java

Derivato dal linguaggio di programmazione ad oggetti C++, Java è nato con l’obiettivo di realizzare un linguaggio di piccole dimensioni che si dimostrasse semplice da usare ed efficiente nei risultati. La successiva necessità si è poi concentrata sulla portabilità delle applicazioni su diverse piattaforme e sistemi operativi, sia a livello di codice sorgente che a livello del codice binario.

Tutto questo realizzabile tramite l’impiego della Java Virtual Machine (JVM): implementazione software di una CPU progettata per eseguire codice Java compilato, comprendente applicazioni Java stand-alone, così come applet che vengono scaricate ed eseguite in browser Web. La Java Virtual Machine è sviluppata per ogni Sistema Operativo e permette di astrarre la macchina virtuale creata dal SO ad un livello di standardizzazione superiore.

JAVA

Così con Java possiamo creare delle applet, cioè programmi idonei all’esecuzione all’interno di pagine Web che risultano dinamici ed interattivi, particolarmente adatti per produrre animazioni, moduli interattivi, giochi etc; l’esecuzione delle applet avviene in un comune browser compatibile con la tecnologia Java. Ma allo stesso tempo possiamo creare, sempre con Java, delle comuni applicazioni, di quelle che siamo abituati a utilizzare sul nostro computer quando abbiamo necessità di assolvere ad una determinata esigenza.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>