Come salvare dati in immagini con Matlab

MATLAB

In questa lezione impareremo a salvare dati in immagini con Matlab. Per fare questo utilizzeremo la funzione imwrite che scrive i dati immagine contenuti nella matrice A nel file specificato da filename, deducendo il formato di file dall’estensione. La funzione imwrite crea il nuovo file nella cartella corrente.

La sitassi del comando è la seguente:

imwrite(A,filename)

dove A è la matrice di dati di tipo immagine e filename è il nome del file in cui vogliamo salvare l’immagine. La profondità di bit dell’immagine di output dipende dal tipo di dati contenuti in A e dal formato del file. Per la maggior parte dei formati accade che:

  •  Se A contiene dati del tipo uint8, allora imwrite fornisce valori a 8 bit.
  •  Se A è del tipo di dati UINT16 e il formato del file di output supporta i dati a 16 bit (JPEG, PNG, e TIFF), allora  imwrite fornisce valori a 16 bit. Se il formato del file di output non supporta i dati a 16 bit, la  funzione imwrite fornisce un segnale di errore.
  •  Se A è un’immagine a scala di grigi o del tipo RGB con dati del tipo doppia o singola precisione, allora  la funzione imwrite assume la gamma dinamica nell’intervallo [0,1] e bilancia automaticamente i dati tra 0 e 255 prima di scrivere il file con valori a 8 bit.
  •  Se A è del tipo di dati logico, allora  imwrite assume che il dato è un’immagine binaria e lo scrive nel file con una profondità di bit pari a 1, se il formato lo consente. Formati di immagini del tipo BMP, PNG o TIFF accettano immagini binarie come array di input.
  • Se A contiene dati di immagine indicizzati, è necessario inoltre specificare l’argomento mappa di input.

matlab

LINK DI APPROFONDIMENTO PER L’ARGOMENTO:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>