Le origini del linguaggio Python

python

Lo sviluppo di Python inizia nel 1989 al National Research Institute for Mathematics and Computer Science (CWI) di Amsterdam ad opera di Guido Van Rossum, che vi lavora come ricercatore. L’idea è quella di implementare in maniera più efficiente i concetti alla base di ABC (All Basic Code), un linguaggio di programmazione pensato per essere facilmente appreso e utilizzato da persone che non avessero alcuna esperienza o conoscenza di progettazione e sviluppo software. Le origini del linguaggio Python nascono dall’esigenza del gruppo di lavoro cui Van Rossum partecipava, di avere a disposizione un linguaggio di scripting per Amoeba, un prototipo di sistema operativo distribuito al quale stavano lavorando.

C’è da precisare che il nome che Van Rossum attribuì al linguaggio non ha niente a che vedere con il rettile che tanto terrore ha disseminato sulla terra. Il nome fu il frutto di un’intera nottata a pensare ad un nome che fosse corto, unico e originale; alla fine fu evidentemente ispirato da una serie televisiva che la BBC trasmetteva agli inizi degli anni 70 “ The Monty Python’s Flying Circus ”.

Sulla nascita del linguaggio l’autore tiene a precisare: “ nel dicembre del 1989, ero alla ricerca di un progetto di programmazione per tenermi occupato durante le vacanze natalizie. Il mio ufficio… sarebbe stato chiuso, e non avrei avuto altro tra le mani che il mio computer di casa. Allora decisi di scrivere un interprete per il nuovo linguaggio di scripting che avevo in mente di recente un discendente del linguaggio ABC ”.

python

Van Rossum cominciò realizzando un semplice parser e una semplice macchina virtuale, riciclando le parti migliori di ABC. La prima release del linguaggio fu resa pubblica nel Febbraio del 1991 e, per un lungo periodo, lo sviluppo di Python è stato eseguito nei laboratori del CNRI a Reston negli Stati Uniti.

Nel giugno del 2000, il team di sviluppo di Python si trasferisce a PythonLabs, una organizzazione facente parte del network BeOpen, con il compito di sviluppare il linguaggio Python. Tale team annoverava tra gli sviluppatori anche il suo ideatore Guido Van Rossum. Il 27 ottobre 2000 l’intero PythonLabs Team ha lasciato BeOpen.com a causa di alcuni disaccordi reciproci in merito al futuro di Python.

Il team ha lavorato per Digital Creations creando il framework Zope e Guido Van Rossum ha creato una organizzazione non-profit chiamata Python Software Foundation (PSF), al fine di curare gli sviluppi futuri di Python. In questa lezione abbiamo approfondito le origini del linguaggio Python.

LINK DI APPROFONDIMENTO PER L’ARGOMENTO:

Link a risorse consigliate:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>