Installare Ruby su Linux

Guida alla programmazione con Ruby

Per installare Ruby su Linux, bisogna preventivamente verificare che Ruby non sia già installato nel proprio sistema, per fare questo basterà quindi scrivere in una finestra di terminale il comando:

 which ruby

Se il risultato prodotto è del tipo:

/usr/bin/which: no ruby in (…)

sarà necessario installare Ruby, altrimenti sarà necessario verificare la versione presente sul nostro computer digitando il seguente comando:

ruby -v

e nel caso risultasse obsoleta procedere ad un aggiornamento della versione.

Fatto questo, la prima cosa da fare è procurarsi una versione funzionante di Ruby; l’interprete è disponibile per piattaforme Linux in diversi package managers:

  • apt-get;
  • yum;
  • rpm;
  • etc.

la scelta del pacchetto ricadrà su quello compatibile con la distribuzione Linux installata sul proprio computer.

Utilizzando una versione di Ruby fornita dalla propria distribuzione è possibile ottenere aggiornamenti in linea con il resto del sistema. Di contro capita poi che la versione pacchettizzata non rappresenti l’ultima release; in tali condizione è necessario ricorrere all’installazione da sorgenti che possono essere recuperati dal seguente url :

ftp://ftp.ruby-lang.org/pub/ruby/

Una volta recuperati i sorgenti dell’ultima versione stabile si procederà ad effettuare un’installazione standard con il classico approccio che prevede una serie di passi.

ruby

Come prima cosa procederemo a estrarre l’archivio compresso attraverso il seguente comando:

tar xzvf pacch.tar.gz

che scompatta il pacchetto tar.gz e di solito crea una struttura ad albero più o meno articolata in sottodirectory, dove nella directory principale di questa struttura si trovano:

  • uno o più file di documentazione (‘readme’, ‘install’, ecc.) che servono per ricordare il procedimento corretto per ottenere la compilazione;
  • uno o più script preparati per facilitare questo procedimento;
  • il file-make (o makefile).

Continua ………

LINK DI APPROFONDIMENTO PER L’ARGOMENTO:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>