Come definire le stringhe in Python

python

Una stringa viene identificata attraverso l’impiego delle virgolette. Nella definizione di una stringa in Python  possono essere utilizzate sia le virgolette semplici  che quelle doppie: ” stringa”.

Questa duplice possibilità nell’utilizzo dell’identificatore ci permette di includere un tipo di virgolette in una stringa racchiusa con virgolette dell’altro tipo, cosa indispensabile ad esempio nell’impiego dell’apostrofo.

Per meglio comprendere quanto detto, vediamone un esempio:

>>> print “Stringa che contiene l’apostrofo…”

Vediamo nel dettaglio in quanti modi sia possibile definire una stringa:

  •   Con singoli apici: ‘Stringa in Python!’
  •   Con doppi apici: ” Stringa in Python!”
  •   Sequenze di escape: “Digita il comando \”ls\”"
  •   Attraverso l’impiego delle funzioni di trasformazione da altri tipi di valori: str(1111), str(11.11), str(11.1+1j)
  •   Infine le stringhe multilinea con l’adozione di tre apici (singoli o doppi).

stringhe.python

LINK DI APPROFONDIMENTO PER L’ARGOMENTO:

Link a risorse consigliate:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>