Il ciclo Do implicito nel Fortran


FORTRANIl ciclo DO nel Fortran già visto nella lezione precedente può essere realizzato anche in una forma implicita che permette di esprimere l’operazione in un modo molto più compatto; tale costrutto risulta molto comodo nelle operazioni di ingresso/uscita, vediamo allora un esempio:

WRITE(*,10) ( lista(i), i=1,7 ) 10 FORMAT (1X,’lista=’,10F9.3 )

Questa istruzione permette di visualizzare la lista di argomenti in funzione dell’indice i. Quindi saranno visualizzati gli elementi dell’array lista nel seguente ordine:

lista(1),lista(2),lista(3),lista(4),lista(5),lista(6),lista(7)

Gli argomenti di una lista di output possono essere del tipo: costante, espressione o elemento di un array. Nell’istruzione WRITE ogni argomento della lista viene stampato una volta per ogni iterazione, ne risulta che l’operazione precedente stamperà i 10 elementi del vettore lista sulla stessa riga.

E’ logico che in una operazione del genere gli argomenti possono essere più di uno infatti la forma generale di una istruzione che contiene un ciclo implicito è la seguente:

WRITE (unita,format)(val1,val2,….,i=inizio,fine,step)
READ(unita,format)(val1,val2,….,i=inizio,fine,step)

dove val1,val2,.. rappresentano i diversi argomenti oggetto dell’istruzione.

LINK DI APPROFONDIMENTO PER L’ARGOMENTO:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>